I tatuaggi per molte persone sono una vera e propria passione, per altrettante l’idea di marchiarsi a vita con qualcosa di indelebile è impensabile: i tatuaggi temporanei sono tra gli escamotage per poter avere il corpo adornato solo quando si vuole. Un evento, un periodo particolare della propria vita o semplicemente la voglia di cambiare, per poco, saranno accontentati.

I tatuaggi temporanei sbiadiscono con il tempo o solamente con qualche lavaggio e i più rinomati sono quelli che si eseguono con l’henné.

Esistono dei veri e propri kit fai da te per potersi cimentare nell’impresa e con un po’ di pratica e la giusta manualità si possono ottenere risultati eccellenti. Se non si possiedono doti particolari nel disegno, il consiglio è quello di affidarsi a persone esperte che sappiano riprodurre al meglio ciò che più vi piace. Un tatuaggio di questo tipo durerà sulla vostra pelle dalle due alle tre settimane. Trascorso questo tempo sarete liberi di cambiare soggetto, posizionamento o di lasciare la vostra pelle al naturale.

Altro metodo per avere dei tatuaggi temporanei è quello di usare degli spray colorati appositi, che unitamente a degli stencil riproducono sul vostro corpo le forme che più amate. Il procedimento è semplicissimo. Una volta scelto cosa volete raffigurato su di voi basterà posizionare lo stencil, fermarlo con dello scotch carta e spruzzare il colore. La durata di questi tatuaggio è molto più breve dei precedenti, una settimana dieci giorni al massimo, ma l’effetto tutt’altro che banale.

I più pigri ameranno la tendenza del momento. I trasferelli che si usavano da bambini, tornano alla ribalta e diventano un vero e proprio must tra tutti gli amanti dei tatuaggi temporanei. I disegni reperibili sono molteplici, i più richiesti rimangono i tribali, ma anche anelli e bracciali geometrici o irregolari sono di grande tendenza. Le tonalità più gettonate vanno dall’oro, all’argento fino al più classico nero. L’applicazione sarà un gioco da ragazzi e la durata, di pochi giorni, vi permetterà di cambiare in continuazione.