Abduction” è un thriller diretto da John Singleton e scritto da Shawn Christensen.

Protagonista del film è il licantropo più famoso di Hollywood: Taylor Lautner.

Lily Collins, la figlia diciottenne del cantante Phil Collins, è stata scelta come protagonista femminile del film. La Colins interpreterà la fidanzata del bel Lautner.

La pellicola è una versione per teenager del film “The Bourne Identity” e racconta la storia di un teenager di nome Nathan (Taylor Lautner appunto) che si è sempre sentito diverso dai suoi genitori.

Un giorno Nathan trova accidentalmente una sua foto da bambino su un sito di persone scomparse. Proseguendo le indagini, il protagonista scoprirà che i genitori sono in realtà gli artefici del suo rapimento. Si scateneranno una serie di eventi violenti e Nathan e la sua fidanzata dovranno scappare per mettersi in salvo.

Le riprese del film inizieranno la prossima estate a Pittsburgh e la casa di produzione è sicura che sarà un successo di botteghino.

Attualmente, l’unica cosa certa è che finalmente il giovane Lautner, sex symbol delle teenager, almeno per una volta non sarà l’innamorato non corrisposto di Bella della saga di “Twilight”, ma sarà felicemente fidanzato e soprattutto ricambiato.