Ha 20 anni, è australiano, sfoggia pettorali e muscoli: è il clone di Taylor Lautner, ma in versione biondo-occhi azzurri. Si chiama Liam Hemsworth ed è il fidanzato di Miley Cyrus e protagonista della commedia romantica “The Last Song”.

I blog americani sembrano impazziti, i fan si dividono e litigano: chi è il più bello del reame, Liam Hemsworth o Taylor Lautner?

Taylor Lautner è moro, occhi scuri e pelle olivastra, di contro Liam Hemsworth è biondo, occhi blu, carnagione chiara.

Sicuramente i due attori hanno molte cose in comune: entrambi sono giovani, entrambi nei film vestono poco e mostrano molto del loro fisico statuario.

Inoltre entrambi sono molto chiacchierati e desiderati a Hollywood: Hemsworth per la sua love-story con Miley Cyrus (Hanna Montana); Taylor Lautner per i suoi presunti fidanzamenti prima con Selena Gomez, poi con Taylor Swift.

Entrambi affollano i magazine per teen-ager con foto e interviste.

Taylor Lautner quando interpreta Jacob, è timido e affettuoso anche quando si trasforma in licantropo in “New Moon“, mentre Liam Hemsworth mostra passione e irruenza “licantropesca” nel sollevare la fidanzata da terra e avvinghiarla in lunghi e sognanti baci in “The Last Song“.

Anche Hollywood sembra confusa a riguardo: lo stesso ruolo nel film di prossima produzione, “Northern Lights”, sarebbe stato proposto sia al biondino Hemsworth sia al moretto Lautner. In realtà sembrerebbe che Lautner abbia rinunciato al ruolo, che poi è stato proposto al biondino tutto muscoli.

Comunque Taylor Lautner è avvisato: il suo clone, versione biondo-occhi azzurri e super muscoloso, sta cercando di rubargli il lavoro e le fan.