La domanda sulla carriera di Taylor Lautner non è se riuscirà a smarcarsi dal ruolo di Jacob nella saga di “Twilight“, ma se riuscirà a convincere qualche regista a farsi dare una parte dove deve tenere la camicia addosso per tutto il tempo. Pare, infatti, che sarà di nuovo nudo nel prossimo ruolo che gli è stato proposto: quello di Davide, nel film biblico “Davide e Golia”.

Galleria di immagini: Taylor Lautner su Vman

Nonostante siamo ancora in attesa di vederlo in “Abduction“, sappiamo già che ci saranno scene molto hot, quindi praticamente nudo, perciò è con poca fatica che lo immaginiamo nel prossimo ruolo, sempre se deciderà di accettarlo: Davide, il re israelita che si scontra con il gigante Golia, Dwayne Johnson.

Del progetto per ora si sa che la casa di produzione che vuole i due attori come protagonisti ha come regista Scott Derrickson, e che sia Taylor che Johnson hanno chiesto un cachet di almeno 10 milioni di dollari. La sceneggiatura riprenderebbe l’episodio biblico, con molta azione e battaglie:

“La storia inizia quando il guerriero Golia è spedito a cacciare un presunto re degli Israeliti. Il giovane pastore Davide è gettato in un’epica caccia e avventura, dove combatterà per la sua vita, le vite dei suoi cari e la vita della sua gente. La storia ha il culmine in una battaglia di proporzioni letteralmente bibliche tra il giovane uomo e il gigante mandato per ucciderlo.”

Sappiamo già come finisce la storia, e sappiamo anche che l’ambientazione torrida vedrà di sicuro ben pochi vestiti addosso a Taylor, resta da vedere se il progetto andrà a buon fine.

Fonte: HollywoodReporter