Taylor Lautner torna al cinema come protagonista del film Tracers: l’attore di Twilight avrà modo di scrollarsi di dosso il ruolo del licantropo Jacob Black, cimentandosi nella disciplina metropolitana del parkour e mettendo a frutto tutto ciò che ha imparato come karateka.

Questa volta, Taylor Lautner dovrà interpretare Cam, un corriere in bicicletta di New York che deve fare i conti con la mafia locale. Dopo un brutto incidente con la sua bici, a Cam verrà insegnato tutto sul parkour da un’affascinante sconosciuta.

Galleria di immagini: Taylor Lautner su GQ

A Lautner sarà data la possibilità di mostrare ai suoi fan che oltre alla bellezza non è tutto nel mondo del cinema: nel thriller Tracers, l’attore di Twilight dimostrerà la sua prestanza fisica saltando, correndo e cimentandosi nelle più svariate acrobazie.

A dirigere Tracers sarà Daniel Benmayor, mentre la produzione è a cura di Marty Bowen e Wyck Godfrey della Temple Hill Entertainment. L’obiettivo è quello di sfruttare il successo mediatico riscosso da Taylor Lautner grazie alla saga di Twilight, rivalutando la sua immagine.

L’esperimento però è già andato male: Abduction di John Singleton, ad esempio, ha incassato solo 82 milioni di dollari in tutto il mondo perché il pubblico legato a Taylor Lautner era troppo giovane e troppo legato al suo vecchio ruolo. Riuscirà l’attore a rivalutare la sua immagine?

Fonte: Chicago Tribune