Il giovane ragazzo lupo Taylor Lautner non si è ancora abituato alle folle di fan adoranti che la saga di “Twilight” gli ha fatto conquistare. L’attore 18enne ha infatti affermato di essere davvero terrorizzato dalle appassionate della serie vampiresca e di aver avuto persino paura di essere “fatto a pezzi” dai suoi seguaci.

Taylor Lautner ha infatti recentemente dichiarato:

In Brasile centinaia di fan hanno circondato l’hotel dove Kristen Stewart e io alloggiavamo. Ci siamo nascosti in questa piccola stanza per 45 minuti in attesa che la squadra SWAT arrivasse. Ci siamo detti: “Cosa succederebbe se riuscissero a entrare in questa stanza? Ci fanno a pezzi!”.

Quindi prosegue spiegando i suoi timori nei confronti delle attenzioni eccessive da parte dei fan:

Non li definirei “strani”, ma sicuramente sono molto appassionati. Quando mi trovavo in Australia a un raduno di fan intorno al red carpet c’erano 4000 fan. Tendevano mani e braccia verso di me per gli autografi e un braccio aveva un terrificante tatuaggio raffigurante un branco di lupi. Era piuttosto figo. La ragazza mi ha chiesto “Puoi autografarlo?”, io ho accettato e il giorno dopo mi hanno detto che quella ragazza si era fatta tatuare la mia firma proprio sotto il branco di lupi. Non saprei dire se è una cosa figa o se mi sento male per aver autografato quel braccio, ma sicuramente è una dimostrazione di grande passione.

Chissà se questa paura adesso gli è passata? Tra poco riprenderanno le riprese per “Breaking Dawn” a Baton Rouge e anche in quell’occasione i fan e le fan della serie non si lasceranno scoraggiare dal set blindatissimo. Lupo avvisato…