Taylor Swift sta scalando le classifiche USA con il suo singolo “Speak now” e intanto si diletta a parlare della sua vita facendosi intervistare da Parade Magazine, dove svela alcuni particolari del suo privato, del legame con Taylor Lautner e del suo essere una celebrità.

Il sito Entertainment Wise racconta un episodio davvero singolare confessato dalla Swift, che a quanto pare più che essere stata vittima di stalking ha deciso di seguire una sua giovane fan spinta dal desiderio di conoscerla, dopo averla vista passare per strada indossando una maglietta dedicata a lei.

Stavo guidando e ho visto una ragazza con la maglietta del mio tour. Avrà avuto circa 11 anni. Ho fatto inversione e ho cercato di seguirla. Ho fatto davvero tante manovre. Alla fine l’ho trovata in un negozio di videogame e le sono andata di fronte, dicendo: “Ciao, voglio conoscerti”.

Un racconto curioso e insolito, infatti solitamente le star cercano di evitare il più possibile di essere riconosciute, o quantomeno non si danno in pasto ai fan con tanta naturalezza. Ma Taylor in questo appare molto diversa, forse perché la sua carriera è all’apice, infatti è l’artista che ha avuto più singoli nella “top ten” e sa di poter vivere la sua fama con maggiore serenità.

Intanto la bionda cantante statunitense ha rivelato anche unnuovo dettaglio del suo rapporto con l’ex Taylor Lautner, che compare spesso nei suoi racconti. Dopo aver affermato che “Back To December” è nata pensando a un suo fidanzato molto importante, che si pensa sia proprio la star di “Twilight”, ecco che la Swift ha raccontato di aver incontrato questo fantomatico ex durante una cerimonia di premiazione.

È stato durante una cerimonia di premiazione che c’è stato questo scontro tra me e questo ragazzo. Penso che entrambi avevamo molto da dirci, ma eravamo seduti a sei posti di distanza, e ormai stiamo combattendo una guerra silenziosa.

Non sarà che la bella Taylor ha un po’ troppi rimpianti riguardo la sua relazione con Lautner?