Kanye West sa come far parlare di sé: stavolta è finito al centro delle polemiche per il video del singolo Famous estratto dal suo ultimo album The Life of Pablo. Presentata in anteprima al Forum arena di Los Angeles, la clip ha spiazzato tutti perché vede come protagonisti alcuni dei personaggi più importanti dell’attuale scena mondiale mentre se ne stanno straidati in un letto completamente nudi.

Dopo un riferimento a Saint Laurent – “Noi cultura, il rap è il nuovo rock and roll. Noi le rock star. È stato così per un minuto Hedi Slimane” –  il video si apre con la famosa interruzione di Kanye West nel discorso di Taylor Swift ai VMA e con una menzione a George Bush, per poi focalizzarsi su dei corpi nudi stesi tra le lenzuola. La telecamera ci fa pian piano scoprire chi sono queste persone raggruppate in un unico letto: George Bush, Anna Wintour, Donald Trump, Rihanna, Chris Brown, Taylor Swift, Kanye West in persona, Kim Kardashian, Ray J., Amber Rose, Caitlin Jenner e Bill Cosby.

Kanye West Famous

Ovviamente le star non hanno partecipato “fisicamente” al video, ma le loro figure sono state riprodotte con statuette di cere, ispirandosi al dipinto Sleep di Vincent Desiderio. I vari personaggi, che sono tutti immersi in un sonno profondo, non sono certamente stati scelti a caso dal rapper: Kanye West, che si trova al centro del letto, si trova tra la moglie Kim Kardashian e la rivale Taylor Swift, i cui rapporti con il rapper, già non amichevoli dal 2009, sono peggiorati con l’uscita del singolo in questione. Rihanna, invece, ha collaborato con Kanye West, ma l’averla affiancata nel video a Chris Brown è un chiaro riferimento alla relazione tra i due, durante la quale lui fu accusato di picchiare la cantante.

Nel video ci sono poi la ex del rapper, Amber Rose, l’ex fidanzato di Kim Kardashian, Ray J, Anne Wintour  – che invece rappresenta il debutto di Kanye West nel mondo della moda – e Caitlin Jenner, che oltre a essere un membro della sua famiglia è anche un’icona transgender. Ancora più controversa è stata la scelta di inserire tra i personaggi del video l’attore Bill Cosby, accusato di essere uno stupratore seriale, George Bush, che Kanye West aveva criticato per non occuparsi delle persone afroamericane e Donald Trump in quanto candidato repubblicano alle prossime elezioni presidenziali negli Stati Uniti.

Il video, che ha già fatto infuriare molti, tra cui proprio Taylor Swift, è per il momento disponibile in esclusiva streaming su Tidal.