Taylor Swift si è sottoposta a un intervento chirurgico al seno? L’ipotesi, naturalmente non confermata dalla cantante country, è stata avanzata da diversi esperti del settore, che parlano di come l’aumento di taglia nel suo seno sia parecchio sospetta.

Taylor Swift ha fatto di recente visita in un centro chirurgico per rifarsi il seno? Come già fatto con Adele e il suo presunto intervento al naso, il sito HollywoodLife ha avanzato il dubbio confrontando una vecchia immagine con un’attuale e ha chiesto conferma dei propri sospetti a ben tre chirurghi plastici. Il loro verdetto?

Galleria di immagini: Reese Witherspoon e Taylor Swift migliori amiche

Negli scorsi giorni la 22enne stella della musica pop-country americana ha indossato un abito attillato che metteva in risalto il suo seno, più prosperoso rispetto a quanto eravamo di solito abituati a vedere. Gli esperti del settore dicono però che non è merito di Madre Natura; il Dr. Adam Schaffner, chirurgo plastico, sostiene che:

«La star del country sembra seguire le orme di un’altra celebre cantante country, Dolly Parton, e ha aumentato i seni.»

Dello stesso parere anche un chirurgo di Beverly Hills, il Dr. Richard Fleming:

«Penso che sia piuttosto ovvio che abbia subito un miglioramento al seno. Appare molto ben fatto e proporzionato.»

Anche il Dr. Young, sempre interpellato dal sito di gossip americano, pensa abbia avuto un aumento da una coppa ad a una coppa C:

«C’è di sicuro una differenza significativa nei seni delle due foto.»

Voi cosa ne pensate? Tutto merito del reggiseno oppure Taylor si è davvero sottoposta a un intervento estetico?

Fonte: HollywoodLife