Il tè verde è considerato la bevanda della salute, grazie alle diverse proprietà benefiche che lo caratterizzano. Pensate, inoltre, che è la seconda bevanda più consumata al mondo – dopo l’acqua, ovviamente – e che viene ricavato da un arbusto proveniente dall’Asia sud orientale, una pianta con foglie verdi e fiori bianchi. Dalla stessa pianta è possibile ricavare, in base ai diversi trattamenti eseguiti, altri tipi di tè, come quello bianco, nero o il tè oolong.

Iniziamo con il segnalare che il tè verde contiene catechine (flavonoidi antiossidanti), teina, vitamina del gruppo B, minerali, amminoacidi, altri flavonoidi e tannini (che presentano proprietà antibiotiche e antinfiammatorie). Le caratteristiche principali di questo infuso sono infatti proprio quelle antiossidanti, antinfiammatorie e diuretiche.

Proprietà e benefici

Le proprietà del tè verde si possono raggruppare essenzialmente in quattro categorie di benefici: azione tonificante, azione diuretica, azione depurativa e azione antiossidante. Studi scientifici più recenti hanno dimostrato anche come il tè verde possa svolgere una funzione di prevenzione contro diversi tipi di tumore (in particolare di seno, pelle, colon, fegato) grazie ad una sostanza preziosa come l’epigallocatechina-gallato. Inoltre, grazie alla presenza dei polifenoli, questa bevanda è n grado di svolgere altresì un’azione antinfiammatoria e preventiva nei confronti di malattie cardiovascolari e neurodegenerative (pensiamo soprattutto ad Alzheimer e Parkinson).

Consigliato in caso di cure dimagranti grazie alla sua forte azione drenante, il tè verde, proprio perché efficace per la perdita di liquidi in eccesso, riesce ad essere un valido aiuto per migliorare così le funzioni diuretica e depurativa, fondamentali per il benessere del nostro corpo. L’infuso avrebbe anche un effetto benefico sul diabete di tipo 2 (malattia metabolica che può manifestarsi nei soggetti adulti; prevede glicemia alta in un contesto di insulino-resistenza e insulino-deficienza relativa).

Cura dello stress e azione antiossidante

Se volete ridurre lo stress fisico e mentale, sappiate che la teanina – un amminoacido presente nel tè verde – è in grado di svolgere azione tonica e stimolante. Se accusate un deficit di concentrazione, questa sostanza vi aiuterà a sentirvi meglio e ad affrontare nel migliore dei modi tutti i vostri impegni. Andando a contrastare anche l’invecchiamento cellulare, un uso regolare di questa bevanda potrebbe aiutarvi altresì a prevenire la caduta dei capelli. Infine, altra proprietà assolutamente fondamentale, è la sua ricchezza di fluoro e catechine: grazie alla presenza di queste sostanze è possibile far drasticamente scendere la possibilità di far cariare i nostri denti.

photo credit: /Stef_ via photopin cc