La tecnologia può essere dannosa per la vita di coppia o invece favorirla? Gli SMS e i nuovi mezzi di comunicazione hanno cambiato le tecniche di corteggiamento, con tutta una serie di pro e contro che si sono abbattuti sulle relazioni sentimentali.

La tecnologia, gli SMS, le email e in nuovi metodi di comunicare negli ultimi anni hanno influenzato profondamente i modi di corteggiamento e della vita di coppia, scatenando una serie di conseguenze positive, ma anche negative. Può capitare ad esempio di scrivere un messaggio indirizzato al partner e di mandarlo per sbaglio al capo. Ecco quindi una serie di regole da seguire su cosa fare e cosa non fare quando si uniscono le nuove tecnologie alle storie d’amore.

Tra le cose da fare assolutamente, un consiglio è quello di condividere con il boyfriend/fidanzato/marito il contenuto di un messaggio che ha provocato una risata, per non sembrare di tener nascosto un flirt. Quando si manda un SMS al partner da lungo tempo, è invece consigliabile mettere sempre la stessa cura dei primi tempi in cui l’amore era appena sbocciato.

Un gesto carino può essere poi caricare nuovi brani musicali sul suo lettore iPod o nuovi libri sul suo Kindle, una piacevole sorpresa quasi sempre gradita e che dimostrerà un interesse continuo nei suoi confronti; sempre meglio, inoltre, conservare nella memoria del cellulare i messaggi più carini mandati dal partner. Un regalo tecnologico può essere un bel gesto, ad esempio per un compleanno, mentre è sconsigliato nel caso di una ricorrenza romantica come un anniversario, perché è troppo freddo e impersonale.

Negli appuntamenti romantici è preferibile mettere da parte cellulare e BlackBerry, se non spegnendolo, perlomeno mettendo il silenzioso. A letto la tecnologia è invece consigliata, ma solo se non comprende risvolti lavorativi; foto e video intimi possono essere infatti un piacevole incentivo per la vita sessuale.

Tra le cose da non fare, mai scambiare la password dell’email con il partner; per quanto in un certo momento possa sembrare una buona idea, è una cosa di cui quasi tutti finiscono per pentirsi. Sconsigliato anche leggere email e messaggi personali arrivati al partner. Da evitare, infine, flirt e messaggi sessualmente espliciti mandati con il cellulare usato per lavoro, in modo da evitare imbarazzanti equivoci o di inviarli per sbaglio a qualche collega. La tecnologia insomma può anche essere uno strumento utile per la vita di coppia e per le relazioni, e non serve soltanto a distruggerle.

Fonte: YourTango