Il tailleur pantalone, detto anche suit in inglese, torna in voga tra le tendenze moda autunno inverno 2017-2018: capo perfetto per l’ufficio, può essere indossato anche in occasioni più eleganti, in modelli più ricercati e originali.

Tante le star e le celebrities che hanno scelto e continuano a scegliere il tailleur pantalone anche per i red carpet, da Jane Fonda, che nel ’72 ritirò l’Oscar per la migliore interpretazione (in “Una squillo per l’ispettore Klute” di Alan Pakula) in smoking di Yves Saint Laurent, fino alla top model Gigi Hadid, in completo Dolce & Gabbana al party organizzato da Harper’s Bazaar al The Plaza di New York l’edizione 2017 di “Icons by Carine Roitfeld“.

Era stato proprio il divino Yves Saint Laurent, nel 1966, a lanciare lo smoking da donna, usato in modo estremamente femminile. Qualche anno dopo, nella seconda metà degli anni ’70, sta a Giorgio Armani decostruire la giacca da uomo e attualizzare per la donna l’abbigliamento maschile più classico. Blazer, pantalone e cappotto, da allora, è un outfit entrato nel modo di vestire comune, tanto da essersi trasformato in una vera e propria divisa da donne in carriera. Certo è che tra le tante proposte della moda autunno inverno 2017-2018 ce ne sono molte tutt’altro che scontate, capaci di dare un tocco originale a un look che potrebbe rischiare di essere noioso. Vediamo alcuni dei modelli più belli di tailleur pantalone.

Galleria di immagini: Tendenze moda autunno inverno 2017-2018, il tailleur pantalone, foto e prezzi

  • Gucci: lavorato a creare un effetto jacquard, il completo in lana e cotone disegnato da Alessandro Michele ha motivo rose in fil coupé. Taglio classico per la giacca, impreziosita da bottoni smaltati con teste feline che rimandano al Gucci Garden e ai suoi animali esotici, e pantalone a gamba larga (1.908 euro la giacca e 850 euro i pantaloni).
  • Elisabetta Franchi: colore di tendenza, un polveroso carta da zucchero, per il completo formato da un lungo blazer e da pantaloni a vita alta con piping a contrasto. Per la donna che vuole osare con un look dall’impronta maschile, sorprendendo con dettagli seducenti e scollature iper femminili (564 euro).
  • H&M: blazer attillato e doppio petto in pied de poule, con colletto e revers, abbinato a pantaloni con gamba stretta e dritta, in tessuto elasticizzato. Fast fashion al servizio dell’abbigliamento da ufficio, perfetto se personalizzato con accessori colorati (29,99 euro la giacca e 29,99 euro i pantaloni).
  • Liu Jo: tessuto tecnico bistretch per la giacca con revers, spalline imbottite, maniche lunghe e chiusura con bottone, e il pantalone a sigaretta con dettagli in gros grain sul cintone e piega stirata. Disponibile in nero e in rosa cipria (239 euro la giacca e 129 euro i pantaloni).
  • Mango: è in morbido tessuto rosso mattone la giacca doppio petto con bottoni a contrasto e spalla strutturata, da indossare con i pantaloni a vita alta e cintura con fiocco. Si abbina sia con gli stivaletti sia, per un look più attuale, con le slipper di tendenza nell’autunno 2017  (79,99 euro la giacca e 49,99 euro i pantaloni).
  • Max Mara: sempre di grande eleganza le proposte Max Mara, come questo completo fatto di blazer in pura lana effetto denim, con rever a lancia e tasche con patta applicata e pantaloni con tasche alla francese sui fianchi e risvolto al fondo alto 5 cm. Pinces e tasche a doppio filetto con bottone sul retro. Si completa con il cappotto in lana e cachemire blu marino (575 euro la giacca e 275 euro i pantaloni).
  • Sportmax: soluzione oversize il tailleur con giacca dalle linee impeccabili senza bottoni, con spalle ben definite e tasche a filetto con patta. I pantaloni a palazzo in gabardine di lana sono rinnovati nei volumi per creare un forte impatto visivo. Silhouette a vita alta, accostata sui fianchi, con gamba ampia e lunga. La cintura annodata a contrasto di colore aggiunge un tocco sportivo (559 euro la giacca e 369 euro i pantaloni).
  • Stella McCartney: la giacca sartoriale classica Stella ha taglio lungo con revers a lancia e tasche con patta. Può essere portata come modello monopetto dal taglio dritto oppure abbottonata doppiopetto, per una vestibilità più slim e avvolgente. I pantaloni sartoriali sono a vita alta in lana grigia con gamba leggermente svasata, tasche a filetto e chiusura nascosta con zip e bottone (1.095 euro la giacca e 725 euro i pantaloni).
  • Twinset: è bianca la giacca smoking in tripla georgette di viscosa stretch con chiusura con uncinello e tasche con patte davanti. Si porta con pantaloni cropped in georgette tripla di viscosa stretch con piega stirata (300 euro la giacca e 180 euro i pantaloni).
  • Zara: scollo a V e revers ampi per la giacca corta incrociata e sfiancata. Hanno vita alta con ampia contura i pantaloni in crepe, con pieghe frontali e tasche con bordi posteriori e laterali. Da indossare con ankle boot o slippers (59,95 euro la giacca e 39,95 euro i pantaloni).