Hanno spopolato soprattutto con l’arrivo della “designer” Gisele Bündchen, anche se le Ipanema, sin dal 1971, sono state oggetto di culto. Perché?

Perché le infradito del brand non solo sono trendy, ma anche caratterizzate da materiali leggeri, dal plantare ergonomico e dall’impegno a favore dell’ambiente, o meglio nella lotta contro l’inquinamento delle acque brasiliane. Per questo sono adatte anche ai bambini (baby e kid), cui sono state dedicate intere collezioni.

Ecco i “loro” must have dell’estate 2013

Galleria di immagini: Tendenze moda estate 2013: Ipanema, le flip flop per i più piccoli. Le foto