Sara Errani non ce la fa: ai Tennis Masters di Istanbul l’atleta italiana è stata sconfitta dalla russa Maria Sharapova.

Le migliori tenniste del mondo si sono riunite a Istanbul per i Masters di Tennis, vale a dire il torneo che porta a scontrarsi le prime otto atlete nel ranking mondiale. Sara Errani, settima al mondo, si è trovata di fronte al gigante Maria Sharapova, seconda in classifica.

Le due tenniste si sono trovate in un faccia a faccia che sin da subito ha segnato le sorti dell’incontro: in un’ora e mezza di gioco, la Sharapova si è imposta con un 6-3 e un 6-2, chiudendo subito la partita. Sono bastati così solo due set e un tempo davvero irrisorio per mettere ko la Errani, che ha dimostrato equilibrio soltanto nei primi momenti della partita.

Indubbiamente, l’esordio della Errani a Istanbul non è stato felice e ha lasciato l’amaro in bocca. Di certo, la Sharapova è un’atleta fortissima e quasi inarrivabile. Tuttavia, Sara Errani ha ancora altri match indoor da disputare a Istanbul e non deve cedere di fronte alla sconfitta d’esordio.

Il prossimo incontro che vedrà protagonista la Errani sarà quello contro Petra Kvitova: proveniente dalla Repubblica Ceca, è la sesta nel ranking mondiale e la più giovane (classe 1990) tra le partecipanti ai Masters di Istanbul.

Fonte: La Stampa