Serena Williams e Flavia Pennetta cominciano bene la stagione tennistica 2012. La statunitense, impegnata sul cemento di Brisbane, in Australia, ha battuto al primo turno la sudafricana Chanel Scheepers con il punteggio di 6-2 6-3. La nostra Flavia, che partecipa invece all’Asb Classic di Auckland, in Nuova Zelanda, ha battuto 6-4 7-6 (5) la rumena Sorana Cirstea.

C’era molta attesa per il ritorno in campo dagli US Open di Serena Williams, che si è mostrata in discreta forma nella sua prima uscita stagionale del 2012. Altrettanta curiosità c’era nel vedere all’opera anche Kim Clijsters, non impegnata in una gara ufficiale di tennis da inizio agosto, e capace di superare per 6-1 6-4 la romena Simona Halep.

Non hanno deluso quindi le italiane. La brindisina Flavia Pennetta, numero 4 del tabellone, ha superato in Nuova Zelanda agilmente il turno e si prepara ora ad affrontare la britannica Elena Baltacha, numero 51 del ranking mondiale. Bene anche Sara Errani, che batte per 6-1 6-1 la svedese Johanna Larsson, cinquantanovesima del ranking e attende adesso la vincitrice della sfida tra la belga Yanina Wickmayer e la ceca Karolina Pliskova.

Finisce purtroppo l’avventura di Alberta Brianti che cede alla ceca Lucie Hrdecka in tre set per 6-4 3-6 6-2. A Brisbane, tiene alto l’onore dell’Italia Francesca Schiavone, la quale passa al secondo turno senza scendere nemmeno in campo visto il forfait della kazaka Ksenia Pervak.