Serena Williams ha battuto la giovane Bojana Jovanovski per 6-3 6-2 negli ottavi validi per il torneo WTA di Tennis che si sta tenendo a Brisbane, in Australia, ma la sua partecipazione ai quarti è compromessa.

L’americana Serena Williams, numero 4 del tabellone, ha riportato infatti durante il match una distorsione alla caviglia sinistra che la costringerà a saltare il quarto di finale in cui avrebbe dovuto incontrare Daniela Hantuchova, la quale accede dunque in semifinale. Nonostante l’infortunio, le probabilità di presentarsi in campo agli Australian Open del 16 gennaio rimangono comunque presenti.

Nel frattempo, il torneo regala una grossa sorpresa: Samantha Stosur, beniamina di casa e numero uno del tabellone, cede nettamente alla ceca Iveta Benesova, assolutamente sfavorita alla vigilia del match, con il punteggio di 6-4 6-2.

Prosegue invece in maniera positiva il cammino delle azzurre del tennis. Dopo Francesca Schiavone, che ieri ha conquistato l’accesso dei quarti a Brisbane, nel torneo di Auckland, in nuova Zelanda, continuano a far bene Flavia Pennetta e Sara Errani.

La brindisina ha battuto con il punteggio di 6-4 6-2 la britannica Elena Baltacha, numero 51 del mondo. Ai quarti di finale, Flavia Pennetta dovrà affrontare adesso la russa Elena Vesnina, che ha eliminato la nostra Roberta Vinci per 6-3 6-4. Va avanti invece Sara Errani, che contro ogni pronostico si sbarazza della belga Yanina Wickmayer per 4-6 6-1 6-1.