Per conoscere il quoziente intellettivo dei propri figli si può ricorrere ad un test QI per bambini. Quest’ultimo, la cui sigla sta proprio per Quoziente Intellettivo, accerterà il punteggio che il bambino riesce ad ottenere superando una serie di prove ad hoc. Chi crede che il proprio figlio sia un potenziale genio, o se al contrario vuole accertare che il piccolo abbia deficit di apprendimento, può dunque affidarsi a questi test QI per ottenere maggiori risposte in merito.

I bambini che presentano punteggi molto alti nei test QI potrebbero dunque essere dotati di una mente assai più ricettiva ed agile di quanto non lo siano comunemente altri bambini. Questo farebbe di loro persone in grado di apprendere meglio e più in fretta ma anche studenti che a scuola fanno più fatica ad adattarsi ad un sistema di istruzione troppo semplicistico e ripetitivo in base ai loro standard. E concetti opposti potrebbero essere espressi al contrario per i bambini che, possedendo un QI basso o molto basso, fanno invece più fatica ad apprendere e necessitano di essere supportati in qualche modo.

Test QI per bambini: dove farlo

Il primo consiglio spassionato in merito ai test QI è quello di evitare il fai da te – e quindi di evitare anche e soprattutto i tanti test che si possono trovare online e che la maggior parte delle volte sono assolutamente privi di criteri scientifici.

Se si ha necessità di dover accertare il quoziente intellettivo di un bambino, il metodo più sicuro ed affidabile per farlo è certamente quello di rivolgersi ad un professionista esperto. Ci si può rivolgere ad un neuropsicologo oppure ad uno psicologo, ad esempio, che è in grado di confezionare il test QI in base all’età e alla situazione particolare di un bambino.

I test di QI non misurano dunque il grado di intelligenza in generale ma vanno ad analizzare specifiche capacità, tra cui: capacità di ragionamento astratto, capacità di memoria, capacità di classificazione, capacità di ragionamento verbale, capacità di completamento di serie. Questo perché l’intelligenza è fatta di molte sfaccettature e può manifestarsi in molti modi. E solo uno specialista può utilizzare al meglio strumenti come i test, i cui esiti devono essere interpretati.