Negli Stati Uniti c’è addirittura chi ne ha fatto una vera e propria professione, tanti sono gli impegni da rispettare e le competenze da dover metter in gioco: senza arrivare agli eccessi d’oltreoceano, resta il fatto che il testimone di nozze è un personaggio fondamentale di un matrimonio.

Secondo la legge ne è sufficiente uno per la sposa e uno per lo sposo, ma se ne possono scegliere anche due o di più. La persona prescelta non dovrà soltanto svolgere dei compiti relativi alla cerimonia ma, in teoria, sarà vicina alla coppia (nella buona e nella cattiva sorte) per il resto della vita.

Cosa deve fare? Stare accanto alla sposa (o allo sposo), aiutarla, sostenerla e accompagnarla nella lunga trafila di impegni che la condurranno fino all’altare. Di solito, i testimoni ringraziano per essere stati scelti con un regalo speciale; d’altro canto, gli sposi hanno in serbo per loro una bomboniera diversa da quelle destinate agli invitati.

Ma vediamo nel dettaglio dieci compiti imprescindibili del testimone di nozze.

  1. Ha il compito di custodire le fedi nuziali durante la cerimonia ( il galateo, tra l’altro, prevede che siano i testimoni ad acquistare le fedi scelte dagli sposi).
  2. Deve consegnare l’offerta al sacerdote una volta che è finita la celebrazione religiosa.
  3. Firma per testimoniare la legalità del rito, religioso o civile che sia.
  4. Durante il ricevimento deve leggere il discorso di auguri. 
  5. Deve organizzare l’addio al nubilato (o al celibato).
  6. Accompagna la sposa (o lo sposo) alle prove dell’abito, ad acquistare gli accessori, le è vicina durante la preparazione, assistendola dal parrucchiere e durante il trucco.
  7. Organizza sorprese e scherzi.
  8. Deve scegliere un abbigliamento adeguato: l’uomo deve seguire lo stile dello sposo, del padre e di eventuali fratelli; la donna deve essere particolarmente elegante, senza rubare mai la scena alla sposa.
  9. Gestire i social network per gli sposi: ora che l’aspetto virtuale è altrettanto importante di quello reale, potrebbe essere necessario postare foto, creare un gruppo o fare annunci in rete.
  10. La cosa più importante? Non desiderare mai di uccidere la sposa, neanche quando avrà un attacco isterico se il bouquet sarà sbagliato, se vorrà fuggire prima di salire in macchina, se inizierà a piangere rischiando di rovinare il lavoro del truccatore. Il testimone perfetto non abbandona mai il campo.