Augusto Minzolini inizia il nuovo anno tra le polemiche. Le più grosse riguardano vecchie storie come la rimozione della giornalista Tiziana Ferrario, cui la giustizia ha dato ragione, e la nuova rubrica del TG1, dal titolo “Media“, che servirà a stanare le cantonate dei colleghi giornalisti.

Da parte del TG1 sembra quanto meno poco elegante, anche perché nell’ultimo anno non è che il telegiornale dell’ammiraglia Rai si sia distinto per precisione. Si parla di “faziosità e cantonate” dei colleghi che saranno messe a nudo dal TG1, ponendo diversi dubbi, soprattutto tra i soci del circolo di telespettatori cattolici AIART.

Dall’AIART hanno fatto sapere, infatti:

Di innovazioni ne aspettavamo dal TG1. Ma una rubrica che fa le pulci ai colleghi ci lascia molto perplessi. Minzolini farà del TG1 una sorta di clava mediatica? È questo il compito del principale TG del servizio pubblico?

Intanto, domani, Panorama uscirà con un’intervista a Minzolini, che si pronuncerà sulla questione di Tiziana Ferrario:

Sulla vicenda di Tiziana Ferrario ovviamente faremo ricorso. Sulle false rivelazioni relative all’inchiesta di Trani e le note spese sono partite le querele.