Va avanti il casting per “The Amanda Knox story“. Si parla del ruolo del personaggio di Raffaele Sollecito che, a quanto pare, sarà affidato a Paolo Romio, attore cinematografico e televisivo il cui lavoro più noto è “Io e mio figlio – Nuove storie per il Commissario Vivaldi”.

Romio giungerà sul set il 25 di ottobre a fare compagnia all’attrice protagonista, scelta già da un po’ di tempo per il ruolo di Amanda: la “cheerleader” più famosa e “eroica” del mondo Hayden Panettiere.

La fiction “The Amanda Knox story” sarà infatti girata quasi in coincidenza dell’anniversario di questa brutta storia che vide protagonisti Amanda, Raffaele e Rudy Guede, nell’assassinio brutale della studentessa Meredith Kercher, in una villetta universitaria di Perugia, proprio durante il ponte di Ognissanti.

Il PM Giuliano Mignini sarà interpretato da Vincent Riotta, mentre mamma Knox sarà il premio Oscar Marcia Gay Harden: un cast abbastanza variegato e curioso, che incuriosirà ancor più data la trama che chiunque abbia seguito la storia di cronaca nera conosce. Il casting italiano del film è stato curato da Teresa Razzauti.