The Avengers” spopola e potrebbe diventare il film più redditizio dei Marvel Studios: un guadagno senza precedenti per la casa di produzione.

Sinora, il film dal maggior numero di incassi era stato “Iron Man 2”, che nel 2010 giunse a 630 milioni di dollari. Ma “The Avengers” sembra destinato a salire al primo posto: secondo l’Hollywood Reporter, entro domenica il film potrebbe raggiungere il mezzo miliardo di dollari in tutto il mondo.

Galleria di immagini: Avengers

Dal giorno della sua uscita fino al primo maggio, il guadagno è stato di 218 milioni di dollari. Tuttavia, il film ancora deve uscire negli Stati Uniti, in Cina e in Russia: è probabile, quindi, che, tra giovedì e venerdì, quando la pellicola farà la sua comparsa in patria e in Oriente, gli incassi potrebbero schizzare davvero in alto.

Negli Stati Uniti si prevede un primo week-end da 150 milioni di dollari, previsione piuttosto verosimile visto il grande battage pubblicitario e l’enorme successo ottenuto dai precedenti film dedicati a Iron Man (Robert Downey jr), Hulk (Mark Ruffalo), Thor (Chris Hemsworth) e Capitan America (Chris Evans).

Nell’alto guadagno c’è di sicuro da considerare la proiezione del film in 3D e in ISense 3D, esperienza, quest’ultima, di vero godimento visivo, il cui biglietto costa più anche di un normale 3D.

Tuttavia, il successo del film è da imputare anche alla sua ottima fattura: calibrando bene sequenze d’azione, dialoghi e caratterizzazione dei personaggi e mettendo in scena un tema intramontabile del cinema americano, la lotta per la libertà, “The Avengers” risulta una pellicola action obiettivamente ben fatta, che ha saputo catturare non solo i fan degli eroi Marvel, ma anche gli spettatori casuali.

Staremo a vedere nei prossimi giorni se Iron Man, Hulk, Thor e Capitan America riusciranno tutti insieme a vincere anche la battaglia degli incassi.

Fonte: Bad Taste