The Dark Knight Rises” sarà l’ultimo film della trilogia di Batman. Lo ha assicurato Christopher Nolan in un’intervista, aggiungendo comunque alcune indicazioni riguardo un finale entusiasmante non meglio precisato peraltro.

La pellicola, che uscirà il 20 luglio 2012, sarà quindi il capitolo conclusivo della saga, il punto finale su una storia che ha appassionato milioni di fan nel mondo, i quali probabilmente avrebbero voluto Nolan e il suo staff ancora al lavoro per qualche nuova avventura dell’uomo pipistrello più famoso del grande schermo.

A tal proposito, sono chiare le parole di Nolan:

Sono davvero felice di fare un altro film di Batman. Penso che sarebbe stato scoraggiante mettersi a scrivere una sceneggiatura originale dopo Inception. Adoro lavorare nel regno e nelle regole del mondo di Batman. È bello avere un posto dove andare nel quale ci si sente super-esaltati. Sono molto, molto felice di iniziare a lavorare all’ultimo capitolo della nostra saga di Batman, senza avere alcun senso di obbligo o di costrizione da parte della casa di produzione. [La Warner Bros.] ha guadagnato molto bene con Inception. Quindi ora mi lascerà terminare la storia in un modo davvero entusiasmante…

Si annuncia quindi un finale entusiasmante, ma avvolto nel massimo riserbo come è giusto d’altronde, soprattutto visto che lo script del film sarà pronto tra un mese. Quel che invece è stato escluso è il ritorno del Joker di Heath Ledger in un cammeo, cosa che secondo alcune indiscrezioni sarebbe stata possibile utilizzato alcune riprese inedite effettuate ai tempi della realizzazione del capitolo precedente.

Una possibilità che il regista ha però escluso del tutto, mettendo così fine alle voci apparse comunque assai improbabili.