The Hunger Games” prosegue senza sosta a macinare incassi record. La pellicola, tratta dal primo episodio della popolare trilogia scritta da Suzanne Collins, negli Stati Uniti continua infatti ad andare alla grande anche nella giornata di lunedì, dopo aver stabilito il maggior incasso di sempre nel weekend d’apertura per una pellicola non-sequel.

Galleria di immagini: The Hunger games: still

The Hunger Games” è partito lo scorso fine settimana con l’impressionante cifra di 152.5 milioni di dollari, stabilendo così il terzo maggior incasso di sempre in un weekend d’apertura, dietro soltanto a Harry Potter e i doni della morte e a Il cavaliere oscuro, ma anche questa settimana continua a tenere botta.

La pellicola con protagonisti i giovani emergenti Jennifer Lawrence, Liam Hemsworth e Josh Hutcherson negli USA ha incassato altri 10.8 milioni di dollari nella giornata di lunedì, con una perdita del 69% rispetto alla domenica e un totale arrivato a quota 163.3 milioni, il quarto migliore di sempre sui primi 4 giorni di programmazione.

Il dato è ancora più significativo se consideriamo che le altre pellicole che hanno fatto registrare i maggiori incassi al box-office americano sono uscite in altri periodi dell’anno, a novembre o a luglio. Nel mese di marzo, il maggiore successo era risultato finora “Alice in Wonderland” di Tim Burton, che però aveva fatto registrare incassi parecchio inferiori rispetto ai numeri impressionanti di “The Hunger Games”. Fino a dove si spingerà adesso il film diretto da Gary Ross?

Fonte: BadTaste