The Kids Are All Right” e “Black Swan” hanno guadagnato tre nomination da parte dei “Gay & Lesbian Entertainment Critics” per la seconda edizione dei Dorian Awards.

Inoltre, i due film correranno per il titolo di miglior film dell’anno insieme ad altre pellicole molto apprezzate dal pubblico o comunque discusse come “I Am Love“, “The Social Network” e “Toy Story 3“.

Inoltre, sia Annette Bening per “Kids Are All Right”, sia Natalie Portman per “Black Swan”, sono candidate per la vittoria della miglior performance dell’anno, dove figurano accanto a Christian Bale di “The Fighter”, Colin Firth di “The King’s Speech”, James Franco di “127 Hours and Howl”

e Lesley Manville di “Animal Kingdom”.

Insomma un elenco di nomination di tutto rispetto da cui usciranno i vincitori, che saranno premiati durante la cerimonia che programmata per il prossimo 18 gennaio.