È “The Social Network“, la pellicola drammatica sui fondatori di Facebook, il film migliore del 2010 secondo la National Board of Review di New York, che propone la propria lista dei dieci migliori film del 2010, in attesa della premiazione prevista per gennaio.

I 110 membri della giuria fatta di giornalisti, critici e studenti, ha mostrato la propria preferenza assoluta per “The social network” conferendogli non solo il premio come miglior film ma anche assegnando quello come miglior regista a David Fincher, come miglior attore a Jesse Eisenberg e come miglior sceneggiatura adattata a Aaron Sorkin.

Premiati anche Lesley Manville come miglior attrice per il suo ruolo nel film “Another Year”. Christian Bale e Jacki Weaver hanno ricevuto il riconoscimento per i loro ruoli da non protagonisti in “The Fighter” e “Animal Kingdom”. Jennifer Lawrence è stata invece premiata per le migliori prestazioni rivoluzionarie in “Winter’s Bone”.

Miglior cast d’insieme invece per “The Town” e miglior sceneggiatura originale a “Buried” di Chris Sparling. Nominato miglior film d’animazione “Toy Story 3”, mentre “Waiting for Superman” è il miglior film documentario.

Di seguito tutta la lista dei premi:

  • Best Film: The social network (Sony Pictures);
  • Best Actor: Jesse Eisenberg, The social network;
  • Best Actress: Lesley Manville, Another Year;
  • Best Supporting Actor: Christian Bale, The Fighter (Paramount/Relativity);
  • Best Supporting Actress: Jacki Weaver, Animal Kingdom;
  • Best Foreign Language Film: Of Gods and Men;
  • Best Documentary: Waiting for “Superman”;
  • Best Animated Feature: Toy Story 3;
  • Best Ensemble Cast: The Town;
  • Breakthrough Performance: Jennifer Lawrence, Winter’s Bone;
  • Debut Directors: Sebastian Junger and Tim Hetherington, Restrepo;
  • Spotlight Award: Sylvain Chomet and Jacques Tati, The Illusionist;
  • Best Original Screenplay: Chris Sparling, Buried;
  • Best Adapted Screenplay: Aaron Sorkin, The social network;
  • Special Filmmaking Achievement Award: Sofia Coppola for writing, directing, and producing Somewhere;
  • William K. Everson Film History Award: Leonard Maltin;
  • NBR Freedom of Expression: Fair Game, Conviction, Howl;
  • Production Design Award: Dante Ferretti, Shutter Island;

Vedremo se, come avvenuto in altre occasioni, la giuria newyorkese avrà predetto correttamente quanto avverrà alla più importante consegna degli Oscar in programma a febbraio 2011.