“The RAM”, Randy Robinson era un divo del wrestling fino a vent’anni prima, all’apice della carriera sconfisse il suo rivale di sempre “l’Ayatollah” in un incontro epico rimasto nella memoria di tutti gli appassionati.

Ora Randy lavora part-time in un grande magazzino, nei fine settimana pratica il suo vecchio sport nelle palestre dei licei, esclusivamente per i suoi fan.

Aronofsky il regista, nel film dirige un Mickey Rourke davvero esemplare, l’attore non sembra recitare, Rourke è proprio “Randy l’ariete”.

Uno dei dialoghi del film tra Randy e sua figlia non lascia alcun dubbio:

Ora sono solo un vecchio pezzo di carne maciullata, e sono solo. Vorrei solo che tu non mi odiassi.

L’uomo dopo un grave problema fisico, inizierà a riflettere sul passato ripercorrendo le tappe chiave delle sua vita, come il rapporto conflittuale con la figlia, interpretata da Evan Rachel Wood. Ma ad aiutarlo ci sarà una bravissima Marisa Tomei, che interpreta una spogliarellista che lotta per non legarsi troppo a Randy.

Aronofsky questa volta rispetto al passato sceglie di seguire una trama maggiormente lineare rispetto agli stili registici del passato, e ci mostra impietosamente il declino di un eroe sportivo.

Il film ha vinto il Leone d’oro a Venezia nel 2008, è inutile rimarcare che Mickey Rourke meritava il premio come migliore attore. Questo è un film da recuperare a tutti i costi, uno dei titoli più duri dell’anno insieme a “Ex drummer” e “Tony Manero”. Ottimi i contenuti extra presenti del DVD.

  • Regia: Darren Aronofsky ;
  • attori: Mickey Rourke, Marisa Tomei, Evan Rachel Wood;
  • distribuzione: Lucky Red;
  • lingua doppiaggio: Inglese, Italiano;
  • sottotitoli: Italiano, Italiano per i non udenti;
  • formato video: Wide Screen;
  • formato audio: DTS;
  • durata: 105 minuti;
  • contenuti extra: Making Of, Interviste, Trailers, Documentario.