Nell’apparizione della scorsa settimana al David Letterman Show, l’attrice Tina Fey (“Baby Mama, Mean Girls, L’uomo dell’anno”…) svela, tra le chiacchiere tipiche del programma, di aver perso la verginità alla “veneranda” (a detta della stessa Fey) età di 24 anni.

Mentre il presentatore David Letterman leggeva dall’ultimo numero di un tabloid gossip USA un articolo sulle star che sono state classificate come coloro che hanno perso la verginità “da vecchi” (Brooke Shields a 22 anni, Chris Martin 22 anni, e Adriana Lima a 26), Letteman arriva anche al nome di Tina Fey, 24 anni.

L’ex produttrice televisiva, ora quarantenne, ha così risposto:

“Non c’è bisogno di leggerlo a tutti […] Diciamo che sono solo sani valori Cristiani… o, meglio, che ero una cozza. Non riuscivo proprio a disfarmene”

La Fey ha proseguito raccontando con stupore di una sessione fotografica per Bazar Magazine della quale è stata recentemente protagonista, soffermandosi sulla magia che i truccatori hanno realizzato, e di come tutto sia ritornato alla normalità una volta che le luci sono state spente. A detta del marito, pare infatti che ai vecchi tempi Tina non avesse molta intuizione per il suo look, tra scarponi e capelli sbagliati.

In ogni caso, l’attrice conclude con simpatia esclamando:

“Le persone a lungo vergini hanno fatto una scelta. Insomma, Adriana Lima è una modella di Victoria’s Secret: la sua verginità è decisamente una scelta”

Ma oggi quante fanno questa scelta?