La dieta dimagrante è per molte persone un obbiettivo importante. Così si cerca di perseguirla in tutti i modi. Ne esistono di disparate e ognuna ha una sua caratteristica peculiare. Su tutte spicca la dieta mediterranea, che non è dimagrante tout court, ma che è ritenuta la pià completa per salvaguardare la salute di coloro che la praticano. Tra le diete per dimagrire più diffuse, spiccano negli ultimi anni la Tisanoreica e la Dukan, che sfruttano entrambe un principio scientifico, quello secondo cui, il nostro corpo, dopo aver terminato le riserve di zuccheri iniziano a bruciare le riserve di grassi.

Queste due diete dimagranti sono ben sostenute da chi le pratica, perché consentono di raggiungere una forma fisica perfetta. Anche tra i VIP, da Katie Holmes a Kate Middleton, sono in tanti ad averne tratto beneficio. Eppure queste due diete continuano a sollevare perplessità e non tutti sono concordi nell’affermare che sì, fanno dimagrire, ma fanno anche bene all’organismo. Questo accade perché soprattutto nelle prime fasi, la Dukan e la Tisanoreica sono basate sul nutrirsi di proteine, mettendo da parte i carboidrati, che come tutti sanno, quando si è inattivi, rischiano di trasformarsi in zuccheri.

=> Leggi come fare la dieta Tisanoreica

Sicuramente una prima obiezione da porre a entrambe queste diete sta nel fatto che se non si seguono alla lettera, si rischia di riprendere i chili persi e di prenderne addirittura di nuovi. Ma in questo l’unica responsabile è la mancanza di volontà di qualcuno che si sottopone alla dieta, non dei medici che le hanno progettate.

Gli interrogativi sorgono proprio per l’assenza di carboidrati: le diete che non presentano queste sostanze sono ossidanti e quindi creano scorie che potrebbero affaticare i reni e il fegato. Si potrebbe generare quindi uno squilibrio metabolico, anche perché il metabolismo viene accelerato. Questo invece è a un tempo il punto di forza della questione: alcuni medici sostengono invece che proprio l’accelerazione del metabolismo è benefica perché contribuisce a creare un senso di sazietà. Altri problemi che potrebbero insorgere, secondo i medici anti Dukan e anti Tisanoreica, sono anche la stitichezza e l’alitosi. Potrebbero è la parola chiave. Si tratta infatti di teorie, che solo con il tempo saranno provate o smentite dalla pratica.

=> Leggi i consigli per la dieta Dukan