TivùSat ha compiuto quattro mesi proprio in questi giorni, festeggiando un interessante traguardo: le card vendute ai produttori dei decoder e televisori sono a quota 570.000. Inaugurata lo scorso 31 luglio, la piattaforma aveva previsto la vendita di sole 300.000 card, per cui si sono quasi doppiati i risultati sperati.

Intanto, le attivazioni della piattaforma sono arrivate a essere circa 1.500 al giorno, numeri che giustificano con evidenza la prossima immissione sul mercato di tre nuovi modelli di decoder certificati.

TivùSat è la seconda piattaforma satellitare italiana, offerta da Tivù, una società a responsabilità limitata formata da Rai, Mediaset e Telecom Italia Media.

Questa piattaforma si avvale una programmazione in parte free to air, ossia gratuita e non criptata, e in parte free to view, cioè gratuita e criptata: questo sistema serve a non far vedere all’estero programmi che hanno diritto di visione esclusivamente nella penisola italica.