A distanza di una settimana, il coming out di Tiziano Ferro è ancora un argomento molto discusso. Dopo aver ammesso di essere omosessuale e, soprattutto, di aspettare l’amore di un uomo, il cantante è stato in parte smentito dal collega Enrico Nascimbeni, che svela la relazione segreta tra Tiziano e un uomo di 60 anni.

A raccogliere la testimonianza di Nascimbeni è il Tgcom, che pubblica una sua intervista dove racconta nei dettagli il presunto legame tra Ferro e un produttore molto noto nell’ambiente milanese, di parecchi anni più maturo di lui.

Ha una sessantina d’anni. Stanno insieme da almeno sei, o sette anni. Tiziano ha tenuto nascosto questa storia da sempre. Ma qualche giorno fa ha fatto coming out. Senza però far cenno alla sua relazione.

Enrico, che non conosce personalmente la star di Latina, afferma di essere al corrente della sua omosessualità da diversi anni, come molte altre persone che lavorano nel mondo della musica, e di non capire perché l’interprete di “Perdono” non abbia voluto aprirsi fino in fondo parlando del suo compagno.

Si sapeva. Ho anche parlato con il compagno di Tiziano. Erano innamorati. Sono sempre stati insieme. Non so se adesso si siano lasciati. Però a me risulta che passino molti week end insieme a Londra. Hanno un appartamento: non so se sia di Tiziano o del compagno.

È sempre Nascimbeni a tirare in ballo l’omertà che ha sempre circondato le tendenze sessuali di Tiziano, a suo parere inutile e stupida. Sarebbe invece meglio uscire allo scoperto e aiutare molti ragazzi a fare altrettanto, senza nascondersi per paura delle reazioni della gente.

Ho letto proprio sul Corriere la lettera di una mamma che ha un figlio omosessuale che lo ringraziava di questo outing, perché aiuterà tanti ragazzi che lo seguono a proclamare la propria omosessualità. Finché Tiziano Ferro ha tenuto segreto questo aspetto della sua vita, io non ho mai detto niente. Ma ora che ha parlato non capisco perché dichiari che abbia voglia di innamorarsi, quando in realtà lo è già da tanto tempo.