Tom Cruise dopo la separazione da Katie Holmes non sta più vedendo la figlia Suri Cruise? È quanto hanno ipotizzato due riviste americane, Life & Style e In Touch, ma l’attore non ha certo gradito tali illazioni, al punto da fare causa ai due giornali chiedendo un risarcimento di 50 milioni di dollari.

Galleria di immagini: Katie Holmes e Suri Cruise: passeggiata a NY

Tom Cruise, secondo le due riviste, avrebbe virtualmente abbandonato la figlia di 6 anni Suri Cruise, che non vedrebbe da diversi giorni. Dopo il divorzio da Katie Holmes, l’attore si preannuncia a tornare in tribunale per fare causa ai due magazine che hanno messo in giro queste voci che lui smentisce nella maniera più assoluta.

L’attore di Top Gun e Mission: Impossible ha registrato la causa alla corte di Los Angeles contro In Touch, che ha dedicato la copertina a Suri titolando: “Abbandonata da suo papà”, e contro Life & Style che presentava accuse simili nei suoi confronti. La cover story di In Touch in particolare cominciava sostenendo che:

«Sono 44 giorni (al momento in cui scriviamo) da quando Tom Cruise è stato fotografato con sua figlia Suri, avvistati per l’ultima volta insieme a Disney World il 4 agosto.»

Il divo hollywoodiano ha smentito la veridicità di tale affermazioni, intentando causa nei confronti delle due riviste. Il rappresentante di Cruise, Bert Fields, assicura che, in caso di vittoria della causa, i soldi andranno in beneficenza:

«Tom non va in giro a fare causa alle persone. Non è un tipo litigioso. Ma quando questi squallidi piazzisti cercano di fare soldi con disgustose bugie riguardo il rapporto con sua figlia, potete scommetterci che farà causa.»

Fonte: New York Daily News