Che Tom Cruise possa essere geloso di qualunque uomo appare assolutamente risibile. Invece, è quello che qualcuno ritiene, data la differita di red carpet tra la moglie Katie Holmes e l’ex fidanzato Joshua Jackson, con il quale esordì giovanissima nella serie TV “Dawson’s creek”.

Pare che Cruise sia geloso dell’ex ragazzo di Katie. Anche se a vederli non si direbbe: proprio in questi giorni i due divi sono stati in un ristorante in Toscana con la filgioletta Suri e due orsacchiotti di peluche al tavolo.

In questi giorni, la Holmes si è recata al National Movie Awards di Londra, dove avrebbe dovuto dividere il red carpet con Jackson. Ma stando agli organizzatori, Cruise avrebbe fatto mettere 45 minuti di differenza tra l’entrata della sua bella e l’ex.

Un testimone pare abbia raccontato al Daily Mirror:

Non c’è molta simpatia tra Tom e Joshua. Quando l’entourage di Cruise ha saputo che sarebbero stati sullo stesso red carpet, sono arrivate un numero non previsto di direttive in più.

Jackson avrà anche delle ottime qualità, è un bel ragazzo, un bravo attore, ma le insicurezze di Cruise ci paiono quasi assurde. Per le ragazze della generazione della Holmes, Cruise è un mito assoluto ed è il padre di sua figlia: da dove proviene la gelosia?

Ma, a quanto è dato sapere, le ingerenze di Cruise sulla vita della moglie non sono rare. Sono tanti i produttori che non l’hanno chiamata per alcune parti, solo a causa delle dichiarazioni alla stampa del maritino. Anche se presto vedremo la Holmes in una miniserie, in cui interpreterà Jackie Kennedy.