Tom Cruise sarebbe pronto a tutto pur di riconquistare le ex Katie Holmes, persino a lasciare Scientology? A sostenerlo è una fonte vicina all’attore di Top Gun e Mission: Impossible: quest’ultimo si starebbe rendendo conto di come la sua fede religiosa abbia compromesso non uno, bensì due dei suoi matrimoni.

Galleria di immagini: Katie Holmes e Suri Cruise: passeggiata a NY

Tom Cruise sembra ora pronto persino ad abbandonare Scientology, pur di rimettersi insieme alla ormai ex Katie Holmes. Se compiesse un passo del genere, lei potrebbe accettare la riconciliazione, visto che la causa principale della loro rottura pare fosse proprio di tipo religioso.

Secondo quanto riporta una fonte anonima vicina a Cruise alla rivista People:

«Ora che lui ha perso la cosa più preziosa della sua vita, capisce che la sua fede in Scientology può non averlo danneggiato al box office, ma può aver messo fine a non uno, bensì due matrimoni. È stato un duro e terrificante risveglio per Tom quando Katie gli ha presentato le carte di divorzio. Lui si sentiva imbattibile e intoccabile. Quando ha perso Katie, ha provato un fallimento.»

Dopo aver compromesso il suo precedente matrimonio con Nicole Kidman, sembra quindi che Scientology possa aver rovinato anche il suo legame con Katie Holmes. Come racconta la stessa fonte:

«Ha perso Nicole e ora la sua moglie e la sua figlia. Ha sempre usato le tecniche di Scientology ma ora si è reso conto che non funzionano nel matrimonio. Se Tom lascia veramente (Scientology), Katie potrebbe riconsiderare il divorzio. Lei era innamorata di Tom, lui era la sua cotta fin da bambina, c’è voluta parecchia forza per scappare.»

A questo punto, Tom deciderà davvero di compiere questo passo e lasciare la sua fede per amore?

Fonte: HollywoodLife