Le riprese del quarto episodio di Mission: Impossible continuano e la troupe è pronta a passare alle fasi di registrazione con il Canada come location set. Prima di giungere nel continente americano, però, bisogna fare le valigie e salutare Dubai, dove sono state riprese numerose scene nei giorni scorsi per “Ghost Protocol“. Il Paese arabo ha colpito molto gli attori del cast, in particolar modo Tom Cruise.

Sul blog ufficiale del 48enne attore statunitense è apparso infatti un post nel quale figurano una serie di ringraziamenti per l’ospitalità ricevuta, con una doverosa citazione allo sceicco Mohammed. Cruise e famiglia hanno infatti trovato splendido il loro soggiorno a Dubai, divertendosi ogni giorno a scoprire le innumerevoli attrazioni proposte. Nella lettera di ringraziamento si legge:

[…]Abbiamo appena terminato le registrazioni di MI: Ghost Protocol a Dubai e vorrei approfittarne per ringraziare sinceramente Sua Altezza lo Sceicco Mohammad e la squadra che ha messo in piedi per assisterci.[…] Dubain è una località incredibilmente bella, ottima per le famiglie. Io e la mia famiglia abbiamo passato molte serate al parco acquatico, alle piste dei go-kart, a fare shopping, a cavalcare cammelli, a fare visite nel deserto e non siamo riusciti a vedere tutte le attrazioni presenti. […]

Dalle parole dell’attore trapela dunque un incredibile entusiasmo per l’esperienza vissuta negli Emirati Arabi. Eccellente a detta di Cruise l’accoglienza e l’ospitalità ricevuta, che resteranno per sempre nel suo cuore. Dubai si conferma dunque ancora una volta una delle mete più belle del pianeta.