Tom Selleck, affascinante attore americano, si è fatto apprezzare in diversi ruoli, che vanno dal duro uomo d’azione (ricordiamo l’ormai leggendaria serie TV degli anni ’80, “Magnum P.I.”) al gay di “In & Out”, passando per l’impenitente scapolo alle prese con un bebè.

Proprio riguardo questa parte ricoperta in passato che Selleck fa di nuovo parlare di sé. Infatti, ha detto sì a “Tre scapoli e una sposa“, ossia il seguito di “Tre scapoli e un bebè” e “Tre scapoli e una bimba”, recitati con altri due simpatici attori un po’ dimenticati dal cinema, ossia Ted Danson e soprattutto Steve Guttenberg.

La bimba dei film precedenti è ormai cresciuta ed è ormai prossima alle nozze, quindi Selleck e gli altri due papà saranno in apprensione per il matrimonio della ragazza. Possibile dunque che “Tre scapoli e una sposa” potrebbe alla fine dei conti essere una sorta de “Il padre della sposa” ma in chiave moderna.

Selleck, che ha ormai sessantacinque anni sul film prodotto dalla Disney, ha così dichiarato:

Spero che la sceneggiatura sia buona e che la Disney decida veramente di produrla perché sarebbe troppo divertente tornare a lavorare con Ted e Steve.

Che ne pensate di questo nuovo progetto?