In inverno una delle verdure che esprime al meglio le sue qualità di gusto e profumo è il radicchio. Questa verdura può essere mangiata cruda, ma si presta anche alla preparazione di tante altre ricette.

I tonnarelli con radicchio e noci sono un piatto dalla preparazione abbastanza semplice ma che vi faranno fare una figura da chef provetto con i vostri ospiti.Per la preparazione di 4/5 porzioni occorrono: 500 gr di tonnarelli freschi (un formato particolare di pasta all’uovo, facilmente reperibile al supermercato), 200 gr di radicchio trevigiano (quello dalla forma allungata), panna da cucina, gorgonzola dolce e noci.

Lavate le foglie di radicchio e tagliatele molto finemente. Per eliminare il gusto un po’ amaro di questa verdura, lasciatelo riposare in acqua, dopo averlo tagliato, per almeno 15 minuti.

In una padella antiaderente fate soffriggere un po’ di cipolla con olio e una noce di burro. Appena la cipolla sarà dorata aggiungete il radicchio tritato e asciugato. Lasciate cuocere per qualche minuto a fiamma vivace, ma non fatelo diventare troppo morbido. Spegnete la fiamma e aggiungete la panna e il gorgonzola, sale e pepe.

Nel frattempo mettete a bollire l’acqua e cuocete la pasta.  Scolatela al dente e mantecate nella padella con la salsa preparata, aggiungendo le noci spezzettate. Se di vostro gradimento, potete anche spolverare con del parmigiano reggiano.

Buon appetito!