Don Matteo torna da stasera su Rai Uno. La fiction, giunta ormai alla sua settima serie, andrà in onda per 12 serate e 24 episodi. La serie, annunciata da un discreto battage pubblicitario, è stata girata anche quest’anno a Gubbio.

Protagonista Terence Hill, nei panni di un intraprendente sacerdote, dal sorprendente istinto da dective. In questa edizione, eclettico più che mai, Don Matteo si ritroverà a fare anche l’insegnante in un liceo e l’allenatore di una squadra di rugby.

Al suo fianco, come al solito, Nino Frassica, nei panni dell’istrionico Maresciallo dei Carabinieri, Antonio Cecchini. Un personaggio fondamentale nelle dinamiche del racconto, in grado di dare all’intera fiction quel tocco di leggerezza che tanto piace al pubblico (prevalentemente over 60).

La serie che finora ha contato 20 episodi in 6 edizioni, ha visto in passato altre partecipazioni eccellenti. Una su tutte, quella di Flavio Insinna, consacratosi al grande pubblico, proprio grazie al personaggio del Capitano Flavio Anceschi, uscito di scena alla quinta edizione, dopo che ad Insinna fu proposta la conduzione di Affari Tuoi.

I 24 episodi di quest’anno avranno la regia di Lodovico Gasparini, Giulio Base< ed Elisabetta Marchetti.