Se gli uomini preferiscono le bionde, le donne preferiscono le barbe. Folta, appena accennata, stilizzata o ridotta ai minimi termini sotto forma di pizzo, la barba ha fatto quest’anno il suo ritorno in grande stile raccogliendo innumerevoli consensi nei cuori del pubblico femminile. Simbolo di forza e virilità, sono sempre di più coloro i quali scelgono di dare quel tocco in più al proprio fascino, sperimentando stili e lunghezze diverse seguendo scrupolosamente i lineamenti del viso.

Galleria di immagini: Uomini con la barba

Secondo uno studio effettuato della Northumbria University su un campione di donne tra i 18 e i 44 anni, sarebbe proprio la peluria del volto ad attrarre, attraverso un meccanismo inconscio rivelatore di maturità sessuale, le attenzioni femminili. Ritenuti più mascolini della categoria dei rasati, maturi e meno aggressivi degli amanti della barba più o meno folta, sono gli uomini con la barbetta incolta tipica del risveglio, preferiti in assoluto per qualsiasi tipo di relazione, da quella a lungo termine al fugace incontro clandestino di una notte. Lo sanno bene a Hollywood, dove sono sempre di più gli attori che ultimamente hanno abbandonato lo stile imberbe, come Brad Pitt o Michael Sheen visti di recente a Cannes con delle affascinante barbe brizzolate.

C’è anche da dire che con l’estate non tutti sono disposti a coprire completamente il viso con il rischio, per chi è alle prime armi, di venire incontro a fastidiose irritazioni dovute ai primi caldi. Allora via a baffi, lasciati crescere liberamente o abilmente disegnati con rasoio e tanta, tanta pazienza e mano ferma, pizzi ridottissimi sotto al labbro inferiore o collegati con una tenue barbetta sul mento, senza poi contare gli amanti delle basette, ritornate in auge nonostante richiedano una cura non indifferente e delle evidenti capacità. E se qualcosa va storto, niente paura. Basta togliere tutto e aspettare qualche giorno per poter ripartire da zero.

È vero che in molti casi anche quella che gli anglofoni chiamano “five o’clock shadow“, l’accenno di ricrescita di metà giornata o di prima mattina, può rivelarsi fatale per far breccia nel cuore di una donna alla ricerca di una colonna portante della propria vita, ma a volte basta davvero poco per trasformare un’arma sexy in una piccola e fastidiosa tortura. Infatti, le detrattrici della barba trovano insopportabile il volto ispido, quello che invece di ricordare un tenero amante riporta alla mente la decisamente meno romantica sensazione della paglietta per lavare le pentole. Imperdonabile.

È fondamentale: i maschietti devono sempre tenere a mente la differenza tra finta e vera trascuratezza. Perché allora non regalare al proprio boyfriend o marito una crema, utile a proteggere la pelle dai raggi solari, una lozione o appositi prodotti per la rasatura in grado di rendere più piacevoli a entrambi l’esperienza di una sensuale carezza tra una soffice barba profumata.