Sailor Moon, la guerriera vestita alla marinaretta, torna in televisione con una nuova serie, per la gioia di tutti gli appassionati di manga, anime e dei cartoni animati anni Novanta.

L’annuncio ufficiale è stato dato dal gruppo pop Momoiro Clover Z, che curerà la sigla della nuova serie di Sailor Moon: il cartone animato dovrebbe arrivare nell’estate del 2013 in contemporanea mondiale. La cosa ha il sapore dell’evento epocale, un vero e proprio festeggiamento per i venti anni dalla nascita della guerriera della luna.

Galleria di immagini: Sailor Moon

Nel 1991, Naoko Takeuchi lanciò il manga dedicato a Sailor Moon: il successo fu planetario, tanto che la storia a fumetti fu trasposta in ben cinque serie televisive, per un totale di duecento episodi, film e serie TV. Sailor Moon è diventata l’eroina dei pomeriggi di tanti preadolescenti, che hanno avuto modo di identificarsi con un personaggio goffo e buffo ma in grado di diventare forte al momento opportuno.

È probabile che sia proprio il personaggio di Sailor Moon (affiancata da altre quattro inseparabili amiche e guerriere), realistico e ironico, ad avere decretato il successo della serie. Usagi (o Bunny, come è stata rinominata dall’adattamento italiano) non ha un ragazzo né è brava a scuola, è pigra e imbranata: ma il destino la sceglie per salvare il mondo. Un bozzolo che diventa farfalla, una storia che ricalca, fuor di metafora, quella di molte ragazzine.

Staremo a vedere se la nuova serie sarà un revival nostalgico per gli spettatori degli anni Novanta – oggi più che adulti – o se riuscirà a catturare anche le nuove generazioni.

Fonte: Everyeye