La torta di mele è un dolce autunnale di origini inglese che ha trovato terreno fertile negli Stati Uniti diventando una delle torte con più conosciute al mondo. Moltissime sono le sue varianti: dalla classica torta soffice, passando per le crostate fino ad arrivare a quelle più complesse con cioccolato fondente, frutta secca o crema pasticcera. Ideale da servire a colazione o per una sana merenda, la torta di mele può diventare anche un dessert di fine pasto se accompagnata da gelato o panna montata.

In alcune ricette è previsto l’uso di uvetta passa che, se non gradita, può essere sostituita con gocce di cioccolato, anche le noci possono essere sostituite dalla farina di mandorle, mentre lo yogurt con lo stesso peso dalla ricotta, infine la crema pasticcera può essere aromatizzata con la buccia di un limone grattugiata. Di seguito cinque ricette di torte di mele tutte buonissime e facili da fare.

Torta morbida di mele

torta di meleIn una ciotola capiente montate 3 uova con 150 g di zucchero finché non saranno gonfie e spumose. Unite 300 g di farina ben setacciata con 1 bustina di lievito, 1 cucchiaino di cannella, la buccia grattugiata di 1 limone e 1 manciata di uva passa fatta rinvenire in poca grappa. Mescolate bene e unite a filo 150 g di burro fuso e 250 ml di latte. Mescolate sempre con la frusta e aggiungete 2 mele sbucciate e tagliate a piccoli pezzetti di uguali dimensioni. Versate l’impasto in una tortiera di 24 cm di diametro ben imburrata e infarinata, livellate bene e decorate a raggio la superficie con altre 2 mele sbucciate e affettate finemente. Cospargete la superficie con 1 cucchiaio di zucchero di canna e infornate a 180 °C per 40 minuti o fino a quando, inserendo uno stecchino nel centro del dolce, non risulterà del tutto asciutto. Lasciare raffreddare prima di servire.

Apple pie

apple piePreparate una pasta brisé lavorando con la punta delle dita 200 g di burro con 150 g di zucchero, 350 g di farina e i semini di 1 bacca di vaniglia fino a ottenere un composto sabbioso. Unite circa 2/3 cucchiai di acqua ghiacciata e impastate velocemente. Formate un panetto e fatelo riposare per 1 ora in frigorifero. Nel frattempo sbucciate e tagliate a pezzi di uguali dimensioni 800 g di mele Golden. Riunitele in una ciotola 80 g di zucchero insieme al succo e alla buccia grattugiata di 1 limone. Mescolate bene e tenete da parte. Riprendete la brisé, stendetela alta 1 cm e ritagliate 2 cerchi di uguali dimensioni. Foderate uno stampo da 22 cm di diametro ben imburrato con il primo dei due cerchi, ricoprite la superficie con 6 biscotti secchi sbriciolati e con le mele. Chiudete con il secondo cerchio di pasta brisé. Incidete la superficie con tagli diagonali, spennellate con poco latte e cospargete con 1 cucchiaio di zucchero. Infornate a 180 °C per 45 minuti finché la superficie non sarà di un bel colore dorato. Servite tiepida con un ciuffo di panna montata o con il gelato alla vaniglia.

Crostata di mele

crostata di melePreparate la pasta frolla lavorando 100 g di burro freddo, 250 g di farina e 100 g di zucchero fino a ottenere un composto sabbioso. Unite 1 cucchiaino di bicarbonato e 1 uovo e impastate velocemente. Formate una palla e mettete a riposare in frigo per 30 minuti. Nel frattempo scaldate 400 ml di latte con 1 bacca di vaniglia. Montate con una frusta 4 tuorli e 80 g di zucchero finché non saranno densi e chiari, aggiungete 60 g di amido di mais e mescolate ancora. Unite a filo il latte caldo, mescolate e mettete sul fuoco continuando a mescolare finché la crema non sarà ben densa. Stendete la pasta frolla alta 2 cm e rivestire uno stampo da crostata di 24 cm di diametro imburrato e infarinato. Versate la crema pasticcera e livellate bene. Sbucciate 3 mele e tagliatele a fette non troppo sottili, disponete a raggio sopra la crema. Infornate a 180 °C per 30 minuti. Fate raffreddare del tutto la torta prima di servirla cosparsa con poco zucchero a velo. Potete conservarla in frigorifero per alcuni giorni.

Torta di mele e yogurt

torta di mele e yogurtLavate 2 grosse mele, sbucciatele e tagliatele a pezzi di uguali dimensioni. Raggruppatele in una ciotola insieme al succo di 1 limone e a 50 g di uvetta sultanina. Mescolate e tenete da parte. Montate 3 tuorli, tenendo da parte gli albumi, con 150 g di zucchero finché non saranno densi e spumosi; unite 250 g di yogurt e continuate a montare. Unite 300 g di farina e mezza bustina di lievito per dolci. Mescolate con una spatola e unite le mele, amalgamate ancora. Montate a neve ferma 3 albumi e aggiungeteli al composto preparato in precedenza con movimenti lenti dal basso verso l’alto per non smontarli. Infornate a 180 °C per 45 minuti finché non risulterà gonfia e dorata. Servite fredda.

Torta di mele e noci

torta di mele e nociLavate 2 mele, sbucciatele e affettatele finemente. Raggruppatele in una ciotola condite con il succo di 1 limone, mescolate e tenete da parte. Montate con le fruste elettriche 4 tuorli con 120 g di zucchero di canna fino a quando non saranno raddoppiate di volume, unite 100 g di farina, 120 g di noci tritate molto finemente e mezza bustina di lievito. Mescolate bene prima di unire le mele. Montate a neve ferma gli albumi e uniteli al composto preparato in precedenza. Versate l’impasto in uno stampo di 24 cm di diametro imburrato e cuocete a 180 °C per 40 minuti. Servite la torta tiepida o fredda con una spolverizzata di zucchero a velo.