Uno dei momenti più attesi del ricevimento di nozze è certamente il taglio della torta nuziale: mano nella mano, attorniati da parenti e amici, gli sposi sigillano la fine del pranzo o della cena offrendo agli invitati un dolce scenografico accompagnato da un brindisi al proprio futuro felice insieme.

Ma come scegliere la torta perfetta per il vostro matrimonio? Ecco alcuni consigli utili.

1. Tenete presente l’ambientazione del vostro matrimonio. Che sia classico o ambientato in campagna, ironico o sul mare è l’ispirazione del vostro matrimonio a dovervi guidare nella scelta della torta: proibite quelle anonime. Tutto, dal gusto alla decorazione, deve parlare di voi: un elemento da non sottovalutare è il colore, da concordare con i pasticcieri sulla base, ad esempio dei fiori usati per i centrotavola o per il bouquet oppure del tovagliato.

2. Ispiratevi all’abito nuziale. La torta può essere ispirata anche all’abito della sposa: bianca o crema, decorata con nastri, perle, fiori e strass, questo tipo di torta è particolarmente di impatto. Molto di moda le decorazioni che riproducono il pizzo, ma anche i pois.

3. Siate originali. Avete una passione in comune, dal ballo alle immersioni, dalla moto ai viaggi? Rendetela viva sulla vostra torta nuziale, sbizzarrendovi con le decorazioni. Siete più tradizionalisti? Non rinunciate al simpatico cake topper che rappresenta i due sposini: online potete non solo trovarne di divertenti a prezzi contenuti, ma anche contattare artigiani che potranno crearne di personalizzati con le vostre fattezze.

4. Evitate di accoppare gli ospiti. Sarebbe un peccato escludere alcuni ospiti dall’assaggio della torta per via delle loro allergie o intolleranze: cercate quindi di evitare gli ingredienti che possono essere maggiormente pericolosi come noci, mandorle o kiwi.

5. Andate incontro ai gusti di tutti. Se per l’aspetto della torta vi abbiamo consigliato di essere originali, così non può essere per il gusto della torta stessa: optate per gli ingredienti universalmente apprezzati come crema panna o cioccolato in modo che la vostra torta sia davvero per tutti.

6. Non dimenticate le dimensioni. La torta andrà prenotata circa sei settimane prima della cerimonia: per quel tempo, cercate di capire quanti invitati verranno al vostro matrimonio; sulla base del loro numero dovrete accordarvi con la pasticceria sulle dimensioni della torta.

Galleria di immagini: Carlo Cracco: tutte le sue creazioni con le patatine, ricette da chef