Gli anni passano per tutti e anche per Kim Kardashian, la famosa socialite d’oltreoceano, è arrivata l’ora di compiere trent’anni. Ma come le regole di Hollywood impongono, non è un vero compleanno se non viene festeggiato più di una volta.

Kim ovviamente non è stata da meno, e anche se la data della sua nascita è oggi, i festeggiamenti sono in pieno svolgimento già da venerdì scorso, quando, assieme alle sorelle Khloe e Kourtney, ha celebrato l’evento al Tao di Las Vegas.

Il secondo party si è svolto la sera dopo al Tao New York, nella “grande mela”, durante la celebrazione del decimo anniversario del locale al quale erano presenti numerosi altri VIP. Kim ha dichiarato ad E! Entertainment:

Amo New York,è così all’avanguardia in fatto di moda. E adoro vivere con Mason. Ho la possibilità di svegliarmi e vederlo ogni giorno.

Mason è il nipotino di Kim, figlio della sorella Kourtney, e secondo le ultime indiscrezioni è anche l’unico “maschietto” presente nella vita di Kimberly:

Sfortunatamente è piuttosto difficile frequentare qualcuno quando la tua vita viene mostrata in un reality show, devi fare molta attenzione. I ragazzi potrebbero voler uscire con te solo per apparire nello show. Oppure quelli che ti piacciono davvero non vogliono farvi parte. Attualmente la mia vita sentimentale è alquanto inesistente. Ma ho 30 annni, è il mio compleanno e non ci voglio pensare!

Così ha concluso la sua intervista la Kardashian, venerdì sera a Las Vegas. Noi le facciamo i nostri migliori auguri e attendiamo di conoscere i dettagli per il suo terzo party di compleanno, in programma stasera sempre nella “città che non dorme mai”.