Per tutte coloro che desiderano sfoggiare un’acconciatura diversa dal solito, morbida, romantica, in grado di stupire tutti, non c’è niente di meglio della treccia a cascata: anche se può apparire un intreccio complesso, grazie al tutorial che spiega come farla passo passo si può realizzare in pochi minuti.

La treccia a cascata decora tutta la testa in diagonale, e prosegue poi per la lunghezza dei capelli, lasciando una parte della chioma sciolta: in queste sue caratteristiche risiede la particolarità di un’acconciatura perfetta per il giorno ma adatta anche a un look con abito da sera e, perché no, a un matrimonio dallo stile bohémien. Qualche esempio di outfit? In ufficio giacca, camicia e jeans skinny saranno perfetti con questa acconciatura, mentre un tubino nero con bolero colorato è l’ideale per un appuntamento galante.

Per realizzare una perfetta treccia a cascata potete seguire il tutorial realizzato per DireDonna dalla Marco Gentile Factory di Roma, con l’aiuto dell’hairstylist Viorica Babut e la modella Lucrezia Battaglia.

Occorrente per realizzare la treccia a cascata

  • Pettine
  • Elastico in silicone

Come realizzare la treccia a cascata

  • Dividete i capelli e tracciate un triangolo con il pettine nella parte anteriore laterale della testa, con il vertice verso il centro del capo e la base verso la fronte.
  • Prendete la ciocca laterale e dividetela in tre ciocche più piccole, iniziando una piccola treccia in senso orizzontale che si spinge verso il retro della testa.
  • Utilizzate l’indice e il medio per intrecciare: lasciate cadere la ciocca centrale e prendete una nuova ciocca di capelli dal basso e una dall’alto.
  • Continuate a intrecciare e lasciate cadere di volta in volta la ciocca centrale, spostandovi lateralmente sulla testa e scendendo verso la nuca.
  • Arrivate dalla parte opposta della testa non prendete altre ciocche, ma continuate a intrecciare i capelli su tutta la lunghezza.
  • Bloccate con un elastico trasparente in silicone.