Il make-up per l’estate deve necessariamente essere leggero e non esageratamente strutturato, non fosse altro che per il rischio che tutto si sciolga prima ancora di arrivare a metà pomeriggio. Ma ci sono tantissimi modi per non fare a meno di prodotti di bellezza e di un look sbarazzino anche senza troppo impegno.

Galleria di immagini: Make-up per l'estate in foto

Il trend di make-up più in voga per questa estate sono gli eyeliner fluo. Giallo canarino, verde neon, viola elettrico o blu, a ogni occhio la propria tonalità. L’eyeliner è uno degli strumenti più pratici, non ha bisogno di particolare cura, basta stenderlo seguendo la linea superiore della palpebra o solo in quella inferiore. Si può usare in versione mat, da giorno, o con brillantini per le serate più glam. E per la notte si può coordinare con un ombretto di colore a contrasto o della stessa gradazione. Gli occhi verdi sono perfettamente valorizzati da una matita verde brillante o color bronzo, quelli azzurri con il blu elettrico o molto profondo, ma anche verde o arancione, gli occhi marroni sono perfetti con viola, verde, bronzo o oro.

Anche per quanto riguarda le labbra il trend estivo è sbizzarrirsi con i colori, mescolando uno o più rossetti creando un effetto ombra o semplicemente multicolor. La soluzione più sobria è combinare due colori simili, uno più chiaro e uno più scuro, e stendere quello più chiaro al centro lasciando quello scuro sui lati. O viceversa concentrare quello scuro al centro delle labbra e alleggerirne invece il contorno. La soluzione più appariscente è invece mescolare rossetti di colori diversi, giocando con i contrasti. Perché l’effetto multicolor resista al caldo è sempre meglio passare un velo di primer sulle labbra, coprirlo con una matita color carne, oppure dello stesso colore del rossetto più chiaro, e solo in seguito passare gloss e rossetti.

Infine per coronare un make-up un po’ sopra le righe si può ammorbidire il tutto con una capigliatura più romantica. E il trend per l’estate ha stabilito ormai che non c’è niente di più chic che non usare accessori floreali sui capelli. Largo quindi a cerchietti, spille o diademi con ampi fiori da sistemare tra le chiome morbide.

Fonte: OV