Il primo film che avrà l’onore di essere proiettato al Festival internazionale del film di Roma 2009 sarà “Triage”, diretto da Danis Tamovic, che riprende nuovamente a parlare di guerra dopo l’Oscar vinto con “No Man’s Land” nel 2001 come miglior produzione straniera.

In “Triage” Tanovic dispone di un cast di primissimo livello composto da: Colin Farrell, Paz Vega, Christopher Lee, e una Reilly Kelly sempre più lanciata. La storia è tratta dal libro di Scott Anderson che per vent’anni è stato l’inviato di guerra del “New York Times”, il reporter era presente anche durante i conflitti in Bosnia e in Cecenia.

La trama seguirà le vicende di Mark Walsh (Colin Farrell) che fa ritorno a casa dopo più di un decennio trascorso a fare reportages in territori di guerra, al suo ritorno a casa qualcosa sarà cambiato. Elena (Paz Vega), la fidanzata, lentamente riuscirà ad abbassare le difese dell’uomo, che inizierà a raccontare tutti gli episodi che sembrano averlo cambiato, e soprattutto perché è ritornato da quei luoghi da solo, e senza nessun altro collega.

Il film è estremamente duro, Colin Farrell ha fortemente voluto il ruolo di protagonista; per entrare nella parte l’attore irlandese si è sottoposto a una dieta ferrea. Farrell ha anche voluto vedere personalmente molti dei posti che racconta nella sua storia, tentando di immedesimarsi maggiormente nel ruolo; così descrive le sue sensazioni:

È stata un’esperienza incredibile. È difficile spiegare come l’aria e la terra di quel luogo siano impregnate di morte. A Srebrenica si percepisce il senso di panico e di perdita. Mi ha davvero sconvolto.

Nel film si parla anche di una grande interpretazione di Christoper Lee, che interpreta il padre di Elena, psicologo che aiuterà a comprendere alla figlia le dinamiche che hanno sviluppato un cambiamento nel ragazzo.

Il film rientra nella selezione ufficiale e sarà proiettato nell’Auditorium Sala Santa Cecilia giovedì 15 ottobre alle 19:30, in replica il 16/10 nella Salacinema Lotto alle 20:00 e il 17/10 al cinema Metropolitan 1 alle 20:00.