Ancora non è arrivato nelle sale, l’uscita è prevista a dicembre negli Stati Uniti e a gennaio 2011 in Italia, ma i produttori e sceneggiatori di “Tron Legacy“, Edward Kitsis e Adam Horowitz (“Lost”), avrebbero già in mente un sequel di cui avrebbero iniziato a scrivere la sceneggiatura.

Infatti la Disney vorrebbe creare una vera e propria trilogia ispirata alla pellicola di fantascienza in 3D diretta da Joseph Kosinski. Ovviamente la conferma arriverà solo dopo la prova del nove del botteghino, ma le previsioni sembrano già incoraggiare la realizzazione di capitoli successivi.

Il film, in effetti, ha destato molta curiosità per la sua trama intrigante, gli effetti speciali accattivanti, potenziati ancora di più dall’utilizzo del 3D, e per il cast dove spicca il premio Oscar Jeff Bridges. Non resta che attendere il nuovo anno per sapere se la Disney avrà messo davvero al sicuro un altro “colpo grosso”.

Protagonista della storia è Sam Flynn, esperto di tecnologia e figlio ventisettenne di Kevin Flynn.

Indagando sulla scomparsa del padre, il giovane si trova sospinto nello stesso mondo di programmi killer e potenti videogame in cui il genitore è vissuto per 25 anni, in un cyber universo estremamente pericoloso.