Avere un secondo lavoro è diventata una necessità per un numero sempre maggiore di persone, in questi tempi di crisi. Ma come fare innanzitutto a trovarlo e quindi come riuscire a gestirlo in equilibrio con il primo? Ecco alcuni consigli per attuare una strategia vincente.

Faticate ad arrivare alla fine del mese e avete bisogno di un secondo lavoro per arrotondare lo stipendio principale? La prima possibilità che potete prendere in considerazione è quella di lavorare come bariste. Lavorando alcune serate nel corso della settimana, avrete la possibilità di un guadagno extra a orari molto flessibili.

Un consiglio fondamentale è poi quello di usare il vostro talento. Siete brave in qualcosa in particolare? Avete una capacità che potete sfruttare per racimolare qualche entrata extra? A seconda delle vostre personali peculiarità, potreste dare lezioni private in qualche materia in cui siete particolarmente ferrate, oppure cucire abiti, o ancora sfruttare la passione per la cucina. Se invece siete amanti degli animali, potete proporvi come dog sitter per i vicini, o ancora se siete delle tipe sportive potete offrirvi per allenare qualche squadra di bambini della zona.

Tra le altre possibilità, vi sono quindi anche i lavori nei servizi di pulizia; spesso queste compagnie lavorano anche la notte o nei weekend e quindi a livello di orari potreste conciliarlo con la vostra prima professione. Potete poi considerare l’ambito della vendita al dettaglio, che solitamente offre una notevole flessibilità negli orari e nella gestione del lavoro.

Se siete appassionate di shopping o avete una passione per le recensioni cinematografiche o culinarie, potete cercare online compagnie che vi propongano di far loro da “mystery shopper”, lavoro che vi consentirà inoltre di avere parecchi sconti sulla merce da valutare.

Avete bisogno di aumentare le vostre entrate mensili? Un altro consiglio è quello di vendere, vendere, vendere. Potete utilizzare i servizi online per creare un vostro business di vendita, dagli oggetti per la pulizia ai vestiti usati. Un suggerimento prezioso è poi quello di trovare un secondo lavoro che potete fare da casa; un qualche compito di telemarketing che potete svolgere agevolmente, senza togliere tempo alla famiglia.

Quindi, state sempre attente ai lavori stagionali, dagli annunci come commesse per il periodo natalizio ai lavori come bagnine in estate. Infine, l’ultimo consiglio che vi possiamo dare è quello di essere creative: pensate fuori dagli schemi, inventatevi nuovi modi per guadagnare, come affittare il vostro spazio auto a un vicino o proponendovi per fare le commissioni per qualche signore anziano. Qualunque cosa scegliate, ricordate però di non trascurare la vostra prima professione.

Fonte: WikiHow