L’inverno è alle porte e con lui anche il tanto temuto freddo, nemico numero uno della pelle. Sì perché, con il freddo, la pelle tende a disidratarsi, seccarsi e a diventare più fragile.

Esistono dei trucchi e dei segreti, però, che possono venire in aiuto e preparare la pelle ad affrontare l’inverno.

  • La primissima cosa da fare è quella di avere un’alimentazione ricca di sostanze che vadano in aiuto dell’epidermide. Gli antiossidanti, presenti soprattutto in frutta e verdura, sono un alleato unico per mantenere una pelle elastica e giovane. Via dunque a minestre e minestroni, centrifughe e verdura e frutta in qualunque modo. Solo aiutando la pelle dall’interno si potranno avere risultati degni di nota.
  • Altro principio base da tenere a mente per preparare la pelle è quello dell’idratazione. Parliamo in questo caso però di un’idratazione interna, quella che vede come protagonista l’acqua. Passata l’estate la voglia di bere scema notevolmente e l’organismo si trova a dover fare i conti con una scarsa quantità d’acqua al suo interno. Bere almeno due litri di acqua ogni giorno rimane, quindi, cosa imprescindibile.
  • Un trucco utile per assumere la giusta quantità giornaliera di acqua è quello di sostituirla con tisane ed estratti vegetali. In questo modo l’organismo sarà appagato anche dal gusto e bere sarà un vero e proprio piacere. Una tisana utilissima per far risplendere la pelle è quella che ha come ingredienti acqua, limone, miele e zenzero. Il connubio tra questi potenti alleati è un vero e proprio elisir di giovinezza, ed il gusto non è da meno.
  • Se è importante curare l’interno del proprio corpo per avere una pelle sana, anche l’esterno va comunque preso ampiamente in considerazione. Un piccolo segreto, usato fin dall’antichità per far risplendere la pelle e prepararla ad affrontare l’inverno, è quello che vede come protagonista il latte. Vaporizzare un piccolo quantitativo di latte sulla vostra pelle, la sera prima di dormire: creerà una barriera per gli agenti esterni e nutrirà in profondità la vostra pelle. Iniziare da subito è senza dubbio la mossa vincente ed i risultati non tarderanno ad arrivare.
  • Altro trucco molto utilizzato per proteggere la pelle nella stagione fredda è quello di portare sempre con sé un tubicino di crema all’ossido di zinco. Nei momenti di maggior stress per la vostra pelle, vi basterà stendere un piccolissimo strato e massaggiare per riattivare la circolazione. Questa crema non solo reidraterà nell’immediato la vostra pelle ma farà anche da schermo per le aggressioni atmosferiche successive.