Per chi ama gli anni 70 e volesse ricreare quel trucco su di sè, ecco a una breve guida su come eseguirlo.

Il make up di quegli anni puntava a mettere in risalto soprattutto lo sguardo, delineato con matita nera, eyeliner e ombretti colorati.

Per un truccoanni 70 perfetto è fondamentale iniziare con il  fondotinta, da stendere sul viso per coprire eventuali imperfezioni,  magari un tono leggermente più scuro della vostra carnagione.

Non può mancare il blush ,  da sfumare bene sugli zigomi, e gli ombretti colorati; le tonalità da utilizzare per un  trucco vintage sono il rosa il blu e il verde, se si preferisce anche toni leggermente metallizzati.

L’ombretto va steso iniziando dal tono più scuro che sfumerete verso l’esterno dell’occhio mentre, va applicato un colore illuminante, o  un “nude” brillante, nell’arcata sopraccigliare.

Il trucco va completato con la matita nera dal tratto morbido da applicare sia sulle ciglia superiori che  sulla risma inferiore dell’occhio.

Per il rossetto scegliete un colore chiaro e ultimate con una passata di gloss.

photo credit: The PIX-JOCKEY (visual fantasist) via photopin cc