Gli occhi sono lo specchio dell’anima, e quando si presentano bene lo sono ancora di più: il trucco occhi però non è per nulla una questione facile, ogni donna predilige un proprio stile e generalizzare è praticamente impossibile.

Ritocchi, prodotti, ombretto e finiture, sono tanti i particolari che contribuiscono alla riuscita del make up o al suo fallimento.

Ci sono cinque errori da evitare quando si truccano gli occhi che non andrebbero mai fatti, eccoli.

  1. Rifarsi il trucco. In molte tendono a rifarsi il trucco nel corso della giornata andando a riempire le zone di ombretto schiarite, rimettendo l’eyeliner e ripassando più volte il mascara. Questo non andrebbe mai fatto: è indubbiamente una scocciatura, ma il trucco occhi andrebbe ogni volta struccato per essere applicato nuovamente da zero se si vuole un effetto ottimale. Questo perché il ripassare un trucco già eseguito andrebbe ad appesantirlo. Il mascara soprattutto, una volta seccato sulle ciglia, difficilmente prende altra forma e l’effetto di una seconda passata a distanza di tempo potrebbe essere disastroso.
  2. Ombretti in crema. Sapete che gli ombretti in crema non andrebbero mai messi sulla palpebra fissa? La loro consistenza pastosa tende a sedimentarsi e sulla palpebre mobile potrebbe creare fastidiose ed antiestetiche righe. Meglio evitare.
  3. Mai senza primer. Questo prodotto ha preso piede in Italia solo negli ultimi anni, ma per i make up artist è da sempre un vero e proprio must. Si presenta sotto forma di crema e serve a dare una tenuta maggiore all’ombretto, regalando nello stesso tempo uno sguardo più disteso. In commercio ne esistono di diverse tipologie e tantissimi brand si stanno specializzando in primer occhi.
  4. Fissare il trucco. Un passaggio sconosciuto ai più ma molto importante. L’errore più comune è proprio quello di truccarsi e scappare via. Dedicare due minuti in più per fissare il vostro trucco vi farà sicuramente risparmiare tempo dopo e vi regalerà un tenuta unica. I metodi migliori per fissare il make up degli occhi sono due. Il primo consiste nel passare un velo di cipria, molto velocemente sopra l’ombretto. Scegliete una tonalità molto chiara, se non addirittura trasparente. In questo modo fisserete le particelle di ombretto alla vostra palpebra e sarete perfette per ore. Il secondo vede come protagonista l’acqua termale spray. Una volta terminato il vostro lavoro vaporizzate da una distanza di almeno venti centimetri un po’ di acqua termale sul vostro viso. Aspettate che si asciughi e sarete pronte per sfoggiare un make up perfetto per molto tempo.
  5. Sopracciglia. Il trucco occhi include anche loro. Molte donne non le prendono proprio in considerazione, commentendo un grave errore. Sono la cornice al vostro make up e meritano molta attenzione. Ricordate che ogni viso ha le sue caratteristiche e le sopracciglia, di conseguenza, devono armonizzarsi a tutto il resto.